Prova carabina Gamo CFX-F a 20m – confronto proiettili: Gamo PRO-MATCH e RWS MEISTERKUGELN.

Un cordiale saluto a tutti i nostri visitatori.

In questa sezione, voglio parlare di armi ad aria compressa depotenziate (con potenza stabilita dal ministero dell’interno a 7.5 Joule secondo l’art. 11 legge n. 526/1999 e dell’art. 2 del D.M. 9 agosto 2001, n. 362.) , vendibili solamene ad un pubblico maggiorenne, mostrando un documento d’identità.

Ho preso in considerazione come arma da testare,(anche se depotenziato questo fucile rimane sempre un’ arma offensiva e pericolosa quindi va trattata come tale, in tutta sicurezza e lontano da persone o animali), un Gamo CFX-F combo di calibro 4,5 mm (.177 in) dotato di ottica BLAUOPTIK con ingrandimento 6×40.

La prova, è stata effettuata sparando a 2 bersagli di misura 14cm x 14cm con 2 tipi di proiettili di stessa forma, ma struttura e marca diversa ad una distanza di 20metri.

Dato che le munizioni sono di diverso tipo, ho dovuto tarare l’ottica in maniera “standard”, in modo che utilizzando più tipi di proiettili, ( ne ho usati 4, i 2 in questione più altri) si colpisca sempre il bersaglio, anche se non il centro perfetto per vedere come si comportano.

Parliamo un po’ del fucile. E’ un Gamo, di produzione spagnola, un’ ottima marca molto conosciuta. I suoi prezzi variano in base al tipo di fucile che si vuole acquistare e il rapporto con la qualità è buono. Le armi che portano questa firma sono di fascia media-alta. Questo CFX-F funziona con munizioni da 4,5 mm (.177 in) di tutti i tipi tranne sferici, è in grado di imprimere una velocità iniziale di 170 m/sec, monta una canna fissa in acciaio con anima rigata e binario per il cannocchiale, usa un grilletto a 2 tempi con sicura di caricamento e sparo. Ha un calcio in materiale antiurto, con un fondo di gomma ventilata per il rinculo, il corpo monta mirini in fibra ottica a regolazione micrometrica e sul binario per l’ottica è presente un blocco ammortizzante antiscivolo; il tutto pesa 3.0 Kg per una lunghezza di 116 cm. Unica pecca di questa carabina è il fatto che ci si impiega molto per caricarla dato che si va a lavorare su un’ asta mobile anziché semplicemente sulla canna.(Attenzione però a smontarla per la manutenzione perchè è alquanto delicata: alcune parti si possono graffiare, rovinare o scheggiare facilmente).

Ora confrontiamo le munizioni. I PRO-MATCH Gamo sono lisci a testa piatta ed il peso a singolo proiettile è di 0.5 g (7,71 grani); i proiettili RWS Meisterkugeln sono pure loro a testa piatta con peso 0,53 g (8,2 grani). Ovviamene i primi, pesando poco meno, mantengono una maggiore velocità,quindi il tiro può essere più lungo e potente, ma hanno minore precisione (la quale è quasi impercettibile vista la bassa potenza di queste armi).


Confrontiamo i 2 bersagli. Comunico che al momento della prova era presente una leggera brezza proveniente dalle mie spalle e a destra, quindi a favore ma con una minima distorsione. Possiamo osservare che la rosata dei proiettili Gamo è leggermente ampia ma molto più vicina al centro rispetto alla concorrenza; questo significa che si comportano bene anche con una modalità standard dell’ ottica e quindi non del tutto precisa. I fori degli RWS sono più raggruppati e totalmente distanti e in basso rispetto al centro. In realtà sono molto precisi, altrimenti il bersaglio sarebbe sforacchiato ovunque, ma bisogna tarare appositamente l’ ottica per sfruttarli al meglio e se si usano più varietà di proiettili bisogna continuamente regolare il mirino.

In conclusione, questa carabina è precisa e potente, si posiziona per un’utenza medio alta, ma inutile per persone che mirano alla classe: è piuttosto per gli appassionati che sparano per hobby e non per competizioni di un certo livello. Il costo è decisamente abbordabile, attorno ai 270 euro senza ottica. Un mio consiglio è quello di sapere bene ciò che si vuole, visto che queste armi comunque costano; quindi bisogna scegliere bene l’arma in modo che rispecchi maggiormente le idee che si hanno,dato che c’è un’ infinità di offerte di marche diverse. Se si effettua la spesa (ameno che non si abbiano soldi da buttare) bisogna informarsi bene, sia in rete che in armeria, delle caratteristiche del fucile che si desidera.

Per le munizioni personalmente consiglio i PRO-MATCH Gamo che si comportano in maniera ottimale in qualsiasi situazione e costano 4 euro più o meno ; gli RWS sono per coloro che partecipano a delle competizioni e vogliono alte prestazioni e costano il doppio, 8 euro (a parte che i PRO-MATCH non hanno nulla da invidiare).

Detto questo auguro a tutti gli appassionati buon divertimento!

by Nio-Genes

Annunci

~ di niogenes su giugno 29, 2007.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: