Mercedes C63 AMG

C 63 AMG

MOTORE aspiratoV8 6.3 litri

4 valvole per cilindro

POTENZA 457 CV600 Nm di coppia a 6000 giri/min
ACCELERAZIONE 0-100 Km/h 4.5 secondi
VELOCITA’ MASSIMA oltre 250 Km/h

Dopo i successi che sta riscuotendo nel DTM, il campionato granturismo tedesco, l’AMG, divisione sportiva del marchio Mercedes, si appresta a lanciare nel 2008 la versione stradale della vettura da competizione derivata dalla nuova Mercedes Classe C.

Questo modello è equipaggiato con un motore aspirato a 8 cilindri a V, 6.3 litri di cilindrata, che sprigiona 457 CV di potenza e 600 Nm di coppia a 5000 giri/min. La coppia, in ogni modo, non è mai inferiore ai 500 Nm dai 2000 ai 6200 giri/min e queste prestazioni garantiscono alla C63 di accelerare da 0 a 100 Km/h in 4.5 secondi. La velocità è limitata elettronicamente a 250 Km/h, anche se il tachimetro arriva in fondo scala ai 320…chi avrà il piacere di provarla in pista senza controlli elettronici ci saprà dire fino a che punto si può spingere questo bolide. Il rapporto peso potenza è di 3.6 Kg/CV.

Il cambio è automatico a 7 rapporti con tre sistemi di gestione a scelta del guidatore: Sport, Comfort e Manuale. In caso le cambiate manuali si effettuano mediante le sportive alette dietro al volante. Inoltre questo cambio porta al debutto la funzione “doppietta automatica”, che rende le scalate più fluide e gasanti, una chicca per i driver più sportivi.

Dal punto di vista della struttura, rispetto alla Classe C convenzionale, per avere miglior controllo della vettura durante la percorrenza delle curve la carreggiata anteriore è stata allargata di 35 mm e quella posteriore di 12 mm, sono state adottate barre stabilizzatrici più grandi e sono stati montati nuovi cuscinetti di arresto per gli ammortizzatori oleopneumatici. I freni sono a disco autoventilanti; quelli anteriori sono da 360×36 mm con pinze a sei pistoncini e quelli posteriori sono da 330×26 mm con pinze a quattro pistoncini. I cerchi sono in lega a cinque razze da 18” (disponibili anche quelli a 19”) che indossano pneumatici da 235/40 davanti e 255/35 dietro.

Anche la carrozzeria è decisamente racing. Infatti sono stati allargati i passaruota per contenere l’aumento di carreggiata del veicolo e le prese d’aria del paraurti anteriore sono state maggiorate per portare più aria fresca al V8. Sul cofano spiccano le due creste simil “muscle” e al posteriore i 4 terminali di scarico cromati e il piccolo spoiler.

Questo modello dispone del nuovo ESP (programma elettronico di stabilità) a 3 stadi, ovvero oltre alla funzione ON/OFF c’è anche la modalità SPORT, che limita i controlli elettronici per una risposta più cattiva dell’auto. La modalità OFF dell’ESP è consigliata solo in pista e solo se si è buoni piloti, perché non si sarà più aiutati nel controllo della vettura. In ogni caso nell’eventualità di una brusca frenata tutti i controlli elettronici ritornano attivi.

Gli interni sono costituiti da sedili sportivi regolabili con schienale adattivo, il volante a tre razze con zona inferiore appiattita, il design tubolare del tachimetro e nel display centrale le varie spie che informano l’autista su ogni set-up della vettura (ESP, tempi sul giro, temperature olio, acqua, ecc).

by whisper

Annunci

~ di whisper su luglio 19, 2007.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: